La fabbrica digitale di Biesse a LIGNA 2019: l’alleanza vincente tra uomo e robot

A LIGNA Biesse porta il futuro dell’Industria 4.0: 6000 metri quadrati dove automazione e interconnessione diventano spinte propulsive sempre più efficaci e rendono reale il concept Automaction, il costante spirito innovativo di Biesse.

Ligna, la biennale che si svolgerà ad Hannover dal 27 al 31 maggio 2019, è la fiera leader mondiale delle macchine, degli impianti e degli utensili per la lavorazione del legno e rappresenta per Biesse, il più importante luogo di incontro dove condividere opportunità connesse alla robotizzazione e vantaggi offerti dalle novità tecnologiche.

Tre le soluzioni di processo completamente automatizzate, dalla materia prima al prodotto finito, che renderanno evidenti i risultati di una produzione evoluta, attenta ed efficiente, personalizzata e flessibile. A tal fine Biesse ha dato vita al progetto Testimonial in Automaction, una stretta collaborazione con tre eccellenze del design che operano in un contesto internazionale, condividendone valori e principi produttivi.

Una prima soluzione completamente automatizzata sarà in grado di produrre fino a 1.500 pannelli per turno. È grazie alla collaborazione con CUBO DESIGN che Biesse, portando sullo stand la sua linea produttiva, mostra come realizzare una cucina completa in flessibilità e alte prestazioni.

La seconda soluzione automatizzata nasce dalla collaborazione con LAGO, brand italiano di design che produce arredi per tutte le aree della casa, e potrà produrre fino a 1.000 pannelli per turno e un prodotto per la zona living/notte, una soluzione che racchiude le ultime novità sulla flessibilità in sezionatura e macchine asservite da robot; infine la terza soluzione, produrrà fino a 600 pannelli per turno ed è particolarmente indicata per i produttori di bagni e di mobili per negozi ed è stata il frutto della collaborazione con BMT BAGNI. Quest’ultima soluzione mostra i vantaggi di una azienda che sfrutta tutte le opportunità della quarta rivoluzione industriale, includendo macchine con asservimenti automatici, robot e software per la gestione integrata della produzione.

Saranno 49 le soluzioni in azione rivolte a tutte le aziende manifatturiere, dalle grandi realtà con elevati volumi di produzione, alle aziende che ricercano flessibilità e personalizzazione fino alle piccole imprese che possono trasformarsi in vere e proprie “smart factories”.

Biesse inoltre presenterà i robot integrati ROS (Robotically Operated System) dedicati alla manipolazione dei pannelli per ottenere versatilità ed efficienza senza l’intervento dell’operatore. Sullo stand i robot ROS saranno a supporto delle macchine operatrici di sezionatura, foratura, levigatura e cnc.

Nella ricerca della massima qualità di finitura, minori consumi e semplicità di utilizzo, Biesse propone Ray Force System, il nuovo e rivoluzionario metodo di applicazione del bordo su pannelli sagomati basata sull’esclusiva tecnica di fusione di uno strato reattivo con l’utilizzo di lampade a raggi infrarossi.

Tra le soluzioni in azione anche i centri di lavoro Rover, da sempre i più affidabili sul mercato, i quali migliorano ancora in velocità e produttività grazie ai nuovi piani FPS. La bordatura conosce un’inedita compattezza con Akron 1100, la nuova bordatrice monolaterale automatica per l’artigiano e la piccola impresa.

In Hall 11 ci sarà anche la possibilità di scoprire le tecnologie dedicate al mondo delle costruzioni: accanto ad Uniteam E-MIX, il centro di lavoro specifico per la lavorazione CLT, debutterà a LIGNA anche Uniteam RC, il nuovo centro di lavoro entry level dedicato alla lavorazione di travi e tramezzi per la realizzazione di pannelli prefabbricati, strutture a telaio, ideale per le piccole e medie imprese che vogliono poter rispondere alle più complesse esigenze del design moderno.

Lo stand ruoterà intorno al Digital Hub il centro di connessione tra i software, dove sarà possibile cogliere l’essenza degli applicativi installati sulle tecnologie Biesse: da SOPHIA a B_CABINET, da B_PROCESS e B_AVANT, fino a B_SUITE e OPTIPLANNING: il fulcro delle connessioni digitali delle piattaforme sarà visibile nell’area dedicata con personale tecnico specializzato.

Immancabile sarà SOPHIA, la piattaforma IoT di servizi, con nuove funzionalità orientate verso la predittività, al fine di migliorare l’interazione personalizzata con il cliente in funzione della macchina e ridurre sempre più i tempi di assistenza.

Il 2019 segna il 50° anniversario di Biesse e LIGNA rappresenta la tappa più importante del Future On Tour, il programma di eventi celebrativi per festeggiare insieme ai nostri Clienti nel mondo.

Con una performance d’eccezione, che si svolgerà nel corso dei primi tre giorni di fiera a partire delle 18.30, Biesse dedica l’anniversario alla creatività dell’uomo e alla capacità tecnica della macchina: un rapporto celebrativo della potenza tecnologica al servizio dell’essere umano, che ne sublima l’essenza, attraverso l’intesa.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Go to top of page