Informativa relativa al trattamento dei dati personali degli utenti dei servizi multimediali ai sensi dell’art. 14 del regolamento (ue) 2016/679 (“gdpr”)

Biesse S.p.A. le fornisce, ai sensi dell’art. 13 del GDPR, le informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali necessari al fine di consentirle di usufruire dei servizi offerti da Biesse S.p.A., quali, a titolo esemplificativo, “Sophia IoT” che offre la visibilità delle specifiche performance delle macchine con la diagnostica remota, l’analisi dei fermo macchina e la prevenzione dei guasti e “Sophia Parts” che permette di ordinare i ricambi delle macchine acquistate e “Sophia ACTIVE” applicazione integrata da funzionalità “Service” pensata per accelerare e rendere più agevole l’accesso al Servizio Clienti Biesse (di seguito, “Servizi Multimediali”).

 

Titolare del trattamento: Biesse S.p.A., con sede a Pesaro, via della Meccanica 16, - 61122 Pesaro (PU), e-mail privacy@biesse.com (“Società” o “Titolare”)

Categorie dei dati trattati

I dati trattati sono dati comuni relativi agli utenti autorizzati dall’utente amministratore ad accedere al portale dei Servizi Multimediali (nome, cognome, e-mail, password, funzione di appartenenza)

Fonte dei dati

I suoi dati sono forniti a Biesse dall’“utente amministratore” in fase di registrazione

Responsabile per la protezione dati (DPO): e-mail: dataprotectionofficer@biesse.com

Finalità e base giuridica del trattamento e periodo di conservazione dei dati:

Finalità del trattamento

Base giuridica del trattamento

Periodo di conservazione dei dati

Consentirle di registrarsi ai servizi Multimediali offerti dalla Società e usufruire degli stessi

Esecuzione del contratto di cui l’interessato è parte

Durata contrattuale e per 10 anni dopo la cessazione

Se necessario, per accertare, esercitare o difendere i diritti della Società in sede giudiziaria

Legittimo interesse del Titolare

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

Conferimento dei dati

Il conferimento dei suoi dati è obbligatorio per la fruizione dei servizi Multimediali. Il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di usufruire degli stessi.

Categorie di destinatari dei dati e trasferimento in paesi non appartenenti all’unione europea:

I dati possono essere comunicati ai dealer/distributori di Biesse (incluse società del gruppo) a cui è assegnata, come zona in esclusiva, la sua nazione di appartenenza, che li tratteranno, in qualità di Titolari autonomi, per fornire assistenza tramite i Servizi Multimediali

I dati potranno essere trattati da soggetti che forniscono a Biesse prestazioni o servizi strumentali alle finalità indicate nella presente informativa, designati come Responsabili del trattamento, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative, fra cui la società che svolge il servizio di gestione e/o manutenzione del sito internet di Biesse e dei Servizi Multimediali. È possibile trovare maggiori informazioni al seguente link: https://www.biesse.com/data-recipients .

Laddove i dati siano trasferiti in paesi al di fuori dell’Unione Europea (UE) o dello Spazio Economico Europeo (SEE) che non siano stati ritenuti adeguati dalla Commissione Europea, sono utilizzate, quali garanzie adeguate, le clausole standard (Standard Contractual Clauses) adottate dalla Commissione Europea ai sensi di cui all’art. 46, 2, lett. c) del GDPR, valutando l’eventuale previsione di “misure supplementari” atte a garantire un livello di protezione sostanzialmente equivalente a quello richiesto dal diritto dell’Unione Europea.

I dati possono inoltre essere comunicati autorità ed organi di vigilanza e controllo e, in generale, soggetti, pubblici o privati, legittimati a richiedere/ricevere i dati, che operano quali autonomi titolari del trattamento.

Diritti dell'interessato - reclamo all’Autorità di controllo:

L’interessato può esercitare nei confronti del Titolare i diritti riconosciuti dagli artt. 15-22 del GDPR ed in particolare può chiedere l’accesso ai dati che lo riguardano e alle informazioni di cui all’art. 15 (finalità del trattamento, categorie di dati personali, etc.), la loro cancellazione nelle ipotesi previste dall’art. 17 , la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18[1], oltre che, qualora siano soddisfatte tutte le condizioni cui soggiace il diritto alla portabilità dei dati, ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti e l’opposizione al trattamento nelle ipotesi di cui all’art.21.

Per l'esercizio dei propri diritti, l’interessato può rivolgersi al Titolare del trattamento inviando una comunicazione scritta all’indirizzo fisico sopra indicato oppure scrivendo all’indirizzo mail privacy@biesse.com .

In ogni momento, l’interessato ha altresì diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione, nonché adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR).

 

 

 

[1] Ai sensi dell’art. 18 del GDPR, l’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;

b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.

3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Go to top of page