Biesse a Xylexpo 2018: una crescita inarrestabile

Biesse a Xylexpo 2018 conferma la sua posizione di leadership sul mercato internazionale.

L’entrata ordini record di 21.6 milioni di euro dimostra la costante crescita già annunciata dai risultati della trimestrale 2018, dove emerge un +18.2% di entrata ordini della divisione legno rispetto all’anno precedente. Sale del 24% anche il portafoglio ordini di Gruppo, il cui valore raggiunge i 234 milioni di Euro, il più alto della storia del gruppo.

Nei 3.000 metri quadrati di stand Biesse a Xylexpo 2018 sono arrivati visitatori da tutto il mondo, con una prevalenza europea a dimostrazione del carattere internazionale dell’evento e alcune presenze oltre oceano attirate dalla forte spinta innovativa che caratterizza l’azienda. La fiera resta comunque per l’Italia un evento di riferimento per conoscere l’offerta del mercato. Biesse ha infatti registrato sullo stand un’importante presenza nazionale, in aumento rispetto al passato, con un peso del 38% sul totale ingresso ordini, a dimostrazione dell’intensa reattività del mercato italiano.

Siamo molto orgogliosi di questo risultato che conferma la leadership tecnologica e innovativa di Biesse, testimoniando la volontà dei nostri clienti, indipendentemente dalle loro dimensioni, di evolvere verso una più evoluta ed efficiente metodologia produttiva e lavorativa, con Biesse al proprio fianco.
Federico Broccoli
Biesse a Xylexpo 2018: una crescita inarrestabile: Foto 1
Biesse a Xylexpo 2018: una crescita inarrestabile: Foto 2
Biesse a Xylexpo 2018: una crescita inarrestabile: Foto 3
Biesse conferma ancora una volta la sua impareggiabile spinta innovativa, offrendo soluzioni automatizzate per aziende di tutte le dimensioni. Tecnologie che facilitano il lavoro quotidiano e che si inseriscono non solo nelle grandi fabbriche ma anche nelle piccole aziende che hanno riconosciuto il grande valore che le macchine Biesse possono portare. L’investimento di Biesse a Xylexpo con uno stand volto all’automatizzazione e digitalizzazione della fabbrica si è rivelato la giusta scelta strategica. È stato infatti grande l’interesse da parte di tutte le diverse tipologie di aziende per le 4 soluzioni robotizzate presenti sullo stand, in grado di aumentare le efficienze e le continuità produttive, facilitando il lavoro quotidiano. Sulla stessa scia, le implementazioni della piattaforma di servizi SOPHIA, presentate a Xylexpo, per la digitalizzazione delle fabbriche, hanno attirato l’attenzione dei clienti e dei numerosi giornalisti presenti sullo stand.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info