Biesse a LIGNA 2019: un’edizione speciale nell’anno del cinquantesimo.

Biesse ha riscosso grande interesse da parte dei 90.000 visitatori provenienti da 100 paesi che nei 5 giorni hanno visitato l’importante appuntamento fieristico.

Sullo stand di 6.000 metri quadrati, il consenso manifestato dai clienti, dalla stampa e dai partner è stato una gratificante risposta agli investimenti sostenuti per sviluppare servizi sempre più efficienti, offrire prodotti innovativi e rafforzare la vicinanza al cliente.
Abbiamo mostrato ai visitatori di LIGNA che siamo al loro fianco per realizzare fabbriche che siano, non solo più intelligenti ed efficienti, ma dei luoghi in cui poter vivere meglio (a better place to live), in cui l’agire della persona viene valorizzato e le sue attività ottengono maggior risultato. I clienti hanno compreso e colto questa sfida, rivolgendosi a noi per importanti investimenti, per un totale di 40 Milioni di Euro di ingresso ordini da confermare
Federico Broccoli Direttore Divisione Legno/Sales & Direttore Divisione Filiali

Al centro dello stand, il Digital Hub ha accompagnato il cliente attraverso un percorso di costruzione di una fabbrica 4.0, grazie alla simulazione dei processi e delle lavorazioni, ai software per la progettazione, ottimizzazione e programmazione degli impianti produttivi, per arrivare infine alla scelta tra i servizi disponibili per monitorare l’avanzamento, aumentare la produttività e la gamma di servizi offerti da SOPHIA.

Inoltre, tre linee di processo completamente automatizzate hanno presentato al cliente ciò che una produzione personalizzata e flessibile è in grado di realizzare. Sullo stand hanno fatto il loro debutto le nuove bordatrici Stream A Smart e Akron 1100, per l’housing il nuovo centri di lavoro Uniteam RC, i nuovi piani di lavoro FPS (Feedback Positioning System) per i centri di lavoro Rover. I 7 ROS (Robotically Operated System) sono stati al servizio delle macchine operatrici di sezionatura, foratura, levigatura e CNC.

Sono state annunciate importanti novità: l’apertura del nuovo Campus a Mosca con oltre 2.100 metri quadrati, oltre a rinnovare l’invito a partecipare al Grand Opening del nuovo Campus a Ulm, previsto dal 24 al 26 Ottobre 2019. Biesse ha comunicato la nuova partnership con LIDTECH, un’ulteriore dimostrazione dell’impegno verso il mercato russo.

Come evidenziano anche gli studi di settore (Acimall, VDMA, Ucimu), i primi 5 mesi del 2019 registrano un sensibile raffreddamento della domanda, dopo un ciclo di 5 anni (2014-2018) estremamente positivo. Ma la performance di Biesse a LIGNA ci conferma che la nostra capacità di innovare e di stare vicino ai clienti con una rete distributiva capillare ed un portafoglio di servizi eccellente, è garanzia di successo anche in frangenti politico-economici meno favorevoli. Questo ci permette di proteggere gli investimenti sui prodotti, sui servizi e sui mercati in cui operiamo, certi che questo sia il giusto percorso per continuare ad affermare la nostra leadership nel mondo
Managing Director del Gruppo Stefano Porcellini

Sempre nel palcoscenico di LIGNA, è stato ufficializzato il progetto “P&W, Plug & Work”, basato sullo standard “OPC UA” (Open Platform Communication Unified Architecture), nato in collaborazione con Eumabois e VDMA e promosso dalla OPC Foundation con l’obiettivo di definire un’architettura semantica standardizzata per il settore del legno.

Al fine di rafforzare l’intesa perfetta tra uomo e macchina, Biesse ha lanciato a LIGNA la nuova campagna istituzionale Ready, it’s tomorrow, nata con l’obiettivo di accompagnare il cliente in una ricerca in cui il linguaggio, denominato ALPHABYTE, è il protagonista assoluto ed è il simbolo della perfetta intesa tra tecnologia e ingegno.

Tre serate dedicate alla performance Il suono nascosto - The Hidden Sound, hanno permesso di celebrare il 50esimo anniversario insieme ai clienti presenti in fiera. Biesse ha esaltato il rapporto tra uomo e tecnologia, rivelando il lato nascosto della macchina. Lo studio, nato da un progetto in collaborazione con Umanesimo Artificiale e NeuNau, ha potuto valorizzare il suono interno dei macchinari, non udibile all’orecchio umano, attraverso una composizione sinfonica unica al mondo.

Il prossimo appuntamento per conoscere le soluzioni automatizzate Biesse è AWFS a Las Vegas, dal 17 al 20 luglio 2019.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Go to top of page