Informativa relativa al trattamento dei dati personali dei partecipanti a fiere ed eventi promozionali

Informativa relativa al trattamento dei dati personali dei partecipanti a fiere ed eventi promozionali ai sensi dell’art. 13 del regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”)

Biesse S.p.A., (nel prosieguo, la “Società”) Le fornisce le informazioni richieste ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n 2016/679, “General Data Protection Regulation” (nel prosieguo, il “GDPR”) in relazione ai Suoi dati personali forniti per la registrazione all’evento/fiera e/o alla Sua immagine/voce.

Titolare del trattamento

Biesse SpA,
Via della Meccanica n. 16,
61122 Pesaro PU) - Italia
(“Società”).

Responsabile per la protezione dati (DPO)

dataprotectionofficer@biesse.com

Definizione di "dati"

Per “Dati” si intendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le informazioni richieste in fase di registrazione, nonché la Sua immagine e/o la Sua voce incorporate in eventuali riprese foto/audio/video realizzate in occasione dell’iniziativa.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Per i dati personali raccolti tramite il modulo di registrazione: consentire l’iscrizione all’evento Esecuzione di un contratto di cui Lei è parte esecuzione di una richiesta dell’interessato di partecipazione all’iniziativa.

10 anni.

Nel caso di contenzioso giudiziale, per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Se necessario, adempiere ad obblighi previsti da regolamenti e dalla normativa nazionale e sovranazionale applicabile. Necessità di assolvere gli obblighi di legge
Se necessario, accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria Interesse legittimo
Per le immagini: finalità di cui alla liberatoria Autorizzazione (facoltativa e revocabile) da Lei prestata ad utilizzare la Sua immagine-voce tramite la sottoscrizione della liberatoria

Per il periodo di tempo indicato nella liberatoria, ferma restando il diritto di revocare l’autorizzazione

Marketing generico: a titolo esemplificativo, invio - con modalità automatizzate di contatto (come sms, mms ed e-mail) e tradizionali (come telefonate con operatore e posta tradizionale) - di comunicazioni promozionali e commerciali sulle ultime novità di Biesse e dei suoi prodotti – anche personalizzate in base al settore o interessi dichiarati nel modulo - o segnalazione di eventi aziendali, nonché realizzazione di studi di mercato e analisi statistiche Consenso (facoltativo e revocabile in qualsiasi momento)

Fino a revoca consenso

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

Obbligatorierà del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati indicati con asterisco è obbligatorio per la registrazione all’evento e, nel caso in cui presti l’autorizzazione, per dimostrare in qualsiasi sede di aver ottenuto tutti i diritti di cui alla liberatoria.

Destinatari dei dati

I Dati possono essere comunicati a soggetti terzi operanti in qualità di Titolari autonomi (come autorità o enti pubblici nei casi in cui ciò sia previsto dalla legge) oppure trattati, per conto della Società, da soggetti terzi, designati come Responsabili del trattamento, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative quali a titolo d’esempio: società di informazioni commerciali; corrieri, spedizionieri, depositari; consulenti; fotografi; fornitori, agenti, altre società del gruppo

Soggetti autorizzati al trattamento

I dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Trasferimento dei dati personali in Paesi non appartenenti all’Unione Europea

I dati potranno essere trasferiti all'estero in paesi extra-europei, ed in particolare nei paesi extra UE in cui hanno sede le società del gruppo Biesse: Australia, Nuova Zelanda, Canada, Svizzera, paesi ritenuti adeguati da parte della Commissione Europea (https://www.garanteprivacy.it/home/provvedimenti-normativa/normativa/normativa-comunitaria-e-intenazionale/trasferimento-dei-dati-verso-paesi-terzi).

Nei casi in cui le società del gruppo abbiano sede in paesi non ritenuti adeguati dalla Commissione, sono state sottoscritte le clausole contrattuali standard (“Standard Contractual Clauses”) adottate dalla Commissione Europea ai sensi dell’art. 46, 2, lett. c) del GDPR.

Diritti dell'interessato - reclamo all’Autorità di Controllo

Contattando l’Ufficio Privacy via e-mail all’indirizzo privacy@biesse.com, l’interessato può chiedere alla Società l’accesso ai Dati che lo riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei Dati inesatti, l’integrazione dei Dati incompleti, la cancellazione dei Dati, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR[1], nonché opporsi, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento effettuato per legittimo interesse del titolare. 

Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti.

Gli interessati hanno il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento per finalità di marketing, nonché di opporsi al trattamento dei dati per finalità di marketing. Resta ferma la possibilità per l’interessato che preferisca essere contattato per la suddetta finalità esclusivamente tramite modalità tradizionali, di manifestare la sua opposizione solo alla ricezione di comunicazioni attraverso modalità automatizzate.

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.


[1] In cosa consiste il diritto alla limitazione del trattamento?

Nella temporanea sottoposizione dei dati alla sola operazione di conservazione, nelle seguenti ipotesi di cui all’art. 18 GDPR:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare per verificare l'esattezza di tali dati;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. il titolare del trattamento non ne ha più bisogno, ma i dati sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'art. 21.1 del GDPR, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare rispetto a quelli dell'interessato.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info
Go to top of page